NATANTI ED IMBARCAZIONI

Operiamo nel rispetto dei termini di legge, infatti nel territorio italiano l’attività di perito assicurativo è regolamentata, prima con la legge n. 166/1992 e attualmente con il D.lgs n. 209/2005 (Codice delle Assicurazioni private), entrambe prevedono l’obbligo di iscrizione al Ruolo per coloro che effettuano, professionalmente, l’accertamento e la stima dei danni alle cose danneggiate a conseguenza di incidenti derivanti dalla circolazione, dal furto o dall’incendio di veicoli a motore o natanti soggetti al regime di ad assicurazione obbligatoria di responsabilità civile.

Eseguiamo la stima e valutazione dei danni sia su natanti che imbarcazioni, seguendo ove necessario le riparazioni anche se suddivise su differenti riparatori specializzati sparsi sul territorio, evitando quindi di rimettere al mandante pratiche parziali, con conseguente inevitabili complicanze nella gestione del reclamo.

Siamo in grado di eseguire stime e valutazioni del valore commerciale utile ad esempio per la messa in copertura dell'unità.

Qualifiche

pic_1

Periti assicurativi settore natanti

I commenti sono chiusi